Parrocchia Sant'Alessandro

Attività

Immagini

Calendario

 ◄◄ 
 ◄ 
 ►► 
 ► 
Aprile 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
Pomeriggio in ORATORIO!! Dalle 15.30 alle 18!!!
Data :  01-04-2017
2
Catechismo!!! Dopo la S.Messa delle ore 10.00!!
Alle ore 16.00 in parrocchia! Vi aspettiamo!!
Il gruppo di V elementare celebrerà la prima confessione!
Incontro di catechismo per i bimbi di 2° elementare!
Oggi raccogliamo lo zucchero!
Data :  02-04-2017
3
4
5
6
Dalle 21.00 alle 23.00!! Il coro vi aspetta!!
Data :  06-04-2017
7
Tutti i venerdì di Quaresima alle 18.30!
Data :  07-04-2017
8
Vi aspettiamo con tante novità!!! Ore 18.30!!! :)
Pomeriggio in ORATORIO!! Dalle 15.30 alle 18!!!
Data :  08-04-2017
9
Ritrovo ore 9.30 Chiesa della Misericordia per la processione S.Messa alle ore 10.00
Data :  09-04-2017
10
11
12
13
Ore 21.00 nella chiesa di S.Alessandro
S.Messa delle ore 18.30
Data :  13-04-2017
14
Adorazione della Croce, ore 21.00 presso la chiesa di S.Lorenzo
Celebrazione della S.Messa alle ore 18.30!
Data :  14-04-2017
15
Ore 21.00 presso S.Alessandro
Data :  15-04-2017
16
Data :  16-04-2017
17
18
19
20
Appuntamento con il gruppo Terza Età alle ore 16.00 presso la sede in v.Alessandro III, 6
Dalle 21.00 alle 23.00!! Il coro vi aspetta!!
Data :  20-04-2017
21
Ore 19.30 cena Ore 21.00 incontro di condivisione
Data :  21-04-2017
22
Vi aspettiamo con tante novità!!! Ore 18.30!!! :)
Vi aspettiamo numerosi alle 18.30!!
Pomeriggio in ORATORIO!! Dalle 15.30 alle 18!!!
Data :  22-04-2017
23
Il gruppo di I media riceverà i Sacramenti della Prima Comunione e della Cresima ore 16.30
Catechismo!!! Dopo la S.Messa delle ore 10.00!!
Data :  23-04-2017
24
25
26
27
28
29
Festeggia con noi il tuo compleanno in Oratorio!!!
Pomeriggio in ORATORIO!! Dalle 15.30 alle 18!!!
Data :  29-04-2017
30
Catechismo!!! Dopo la S.Messa delle ore 10.00!!
Data :  30-04-2017

Catechismo

Confessioni V elem

Nel primo pomeriggio di domenica 2 aprile, V Domenica di Quaresima, dopo una mattinata di attività insieme ai genitori e un pranzo insieme, i bambini del gruppo di V el. si sono ritrovati in chiesa per vivere per la prima volta il sacramento della RICONCILIAZIONE, e sperimentare così l'abbraccio e l'amore di un Padre che sempre accoglie e sempre perdona.

Un grazie ai genitori, che con la loro presenza hanno testimoniato una volta di più la loro vicinanza ai figli anche in questa tappa del loro percorso; un grazie ai catechisti, quelli del gruppo che hanno preparato e gestito con cura ogni aspetto della celebrazione, e tutti gli altri che hanno partecipato accompagnando alcuni momenti col canto; un grazie a don Maurizio, per questo sacramento in particolare vero volto del Padre per i bambini.

A bambini stessi l'augurio più grande: quello di non dimenticare mai che l'amore di Dio è più grande di qualsiasi peccato, che Dio non si dimenticherà di loro nemmeno quando loro si dimenticheranno di Lui, che possano sempre sentire accanto a loro e dentro di loro il calore e il profumo del Suo abbraccio che dona gioia e serenità.

Riti

Rito del Credo e del Padre nostro


Domenica 26 marzo, durante la Messa delle ore 10.00, si è celebrato, per i ragazzi di 4° elementare il Rito della consegna del Credo e per i ragazzi di 5° elementare il Rito della consegna del Padre nostro.

Si tratta di due tappe molto importanti nel cammino di catechesi che porterà questi giovani ai Sacramenti della Cresima e della Prima Comunione.

Con il Rito della consegna del Credo sono state affidate ai ragazzi le parole della nostra fede affinchè diventino testimoni di Dio nel mondo.

Sono poche parole, difficili su cui i ragazzi hanno meditato e riflettuto nel corso degli incontri di catechismo e che comprenderanno un po' alla volta se saranno capaci di fare un po' di posto a Dio nel loro cuore e nella loro mente.

I ragazzi di 5° elementare hanno invece ricevuto la preghiera che ci rende fratelli e figli di un unico padre.

Insieme a tutta la comunità si sono presi per mano recitando il Padre nostro e affermando con forza e intensità il loro voler essere fratelli.

La preghiera è che Dio illumini le loro menti e il loro cuore e li renda capaci di amare, rendere grazie per i doni ricevuti e di sentire Dio vicino come un Padre, affidandosi sempre a lui.

Ritiro I media

Domenica 26 marzo i ragazzi cresimandi di I media hanno vissuto una giornata di ritiro a Bassignana, ospiti della Comunità parrocchiale di S. Stefano, che ringraziamo insieme al parroco don Mauro e a don Valerio che ha raggiunto il gruppo per il momento delle confessioni.

Una giornata insieme alle famiglie (genitori, madrine e padrini, circa 70 partecipanti!), una giornata senza cellulari, per vivere un po' di "deserto" e lo stupore di alzare lo sguardo e scoprire la bellezza di chi abbiamo intorno.

Una giornata che ha visto protagonista al mattino il tema della felicità delle Beatitudini e al pomeriggio una caccia al tesoro a stand insieme a personaggi degli Atti degli Apostoli, ad anticipare quella missione a cui saranno inviati anche i ragazzi ricevendo il sacramento della Confermazione, con la guida della Parola e la compagnia speciale dello Spirito Santo. Al centro la S. Messa, l'incontro con Gesù che apre gli occhi e dona la luce al cieco nato, seguita dalla "mensa", un pranzo insieme con ciò che ognuno ha portato, perché Gesù è partito da lì, dal semplice spezzare il pane e condividerlo.

Come catechisti, ringraziamo i ragazzi e le loro famiglie, piccoli grandi pezzi di una Comunità che pian piano nel tempo hanno imparato a conoscere e a considerare famiglia e casa, e di cui sono entrati a far parte in modo sempre più attivo e coinvolto.

Ah beh, certo! Alla fine, il tesoro! Tanta partecipazione, tante emozioni, tanti sorrisi. Soprattutto, il piacere e la gioia di stare insieme, e tanta voglia di vivere questa gioia fino in fondo. Perché una volta che scopri il segreto non riesci più a farne a meno. Perché insieme è più bello, ma insieme a Lui di più!

Catechismo a Sant'A

Continuano gli incontri di catechismo con i bambini ma anche insieme ai genitori!
Gli incontri per i bambini si svolgono OGNI DOMENICA MATTINA, dopo la S. Messa delle h. 10.00.
Una volta al mese è previsto un incontro che coinvolge nelle attività anche i genitori, per favorire la conoscenza tra genitori e catechisti e per far vedere ai bambini che anche mamma e papà ci credono e che condividono il cammino con loro!

E' un esperienza per cui ringraziamo innanzitutto i catechisti, il loro impegno, la loro capacità di mettersi in gioco e al servizio di bambini e famiglie, il loro essere volti vivi della Comunità, capaci di accogliere e integrare ma senza dimenticare che tutto questo è possibile grazie alle famiglie che si lasciano coinvolgere, a don Maurizio che accompagna i catechisti nel percorso di formazione, a un'intera Comunità che sostiene, nella pratica e con la preghiera, il lavoro di chi ha ricevuto un Mandato, con la consapevolezza del fatto che l'educazione alla fede è uno dei più importanti compiti della Comunità tutta, non delegabile a pochi.
L'accogliere, il far vivere e respirare l'aria della Comunità ai bambini e alle loro famiglie, l'essere catechista prima ancora di fare il catechista, il seminare senza aspettarsi di raccogliere, sono tra gli obiettivi più importanti che guidano i percorsi di catechesi nella nostra Comunità. Il trasmettere, con un linguaggio giovane e vicino ai bambini (ma anche agli adulti), l'amore per Qualcuno che abbiamo incontrato e che incontriamo ogni giorno, anche in loro, che ci ha portati a camminare insieme e che ci tiene uniti.

Per questo e per tutti i doni, le gioie, le soddisfazioni che riceviamo ogni giorno, ma anche per gli ostacoli che incontriamo sul percorso, rendiamo grazie al Signore che sappiamo essere al nostro fianco e a cui affidiamo bambini, ragazzi e adulti con cui abbiamo la fortuna di camminare.

Rito della Chiamata

Chiamati! 

I 25 ragazzi cresimandi del gruppo di I media stamattina, con il Rito della Chiamata, hanno pronunciato ciascuno il proprio "Eccomi!" davanti alla Comunità riunita nell'Eucaristia, a testimonianza della loro consapevole scelta di ricevere i sacramenti di Cresima e Comunione (domenica 23 aprile) e del loro impegno a viverli ogni giorno come doni che aiutano a camminare sulla via del Vangelo

A questi ragazzi, alle loro famiglie, ai catechisti che li hanno accompagnati in questo percorso, da tutta la nostra Comunità un grazie e un augurio per il tratto di strada che ancora manca alla meta, che come sempre nient'altro sarà che un nuovo (e più entusiasmante) inizio!